Vuoi acquistare una casa ad un euro? Ecco dove trovarle in Italia

Forse non lo sapete, ma si possono acquistare delle case ad un euro. Ecco la mappa per trovarle in Italia e i requisiti per ottenerle

Come acquistare una casa ad un euro. E dove trovarla –

Comprare casa è il sogno di ogni persona: riuscire a diventarne proprietario ad un prezzo più basso è l’obiettivo di tutti; farlo ad un euro rappresenta il top. Come riuscirci? Come  realizzare un affare di questo livello, che ci permette di coniugare le nostre esigenze ad un prezzo alla portata di tutti? E soprattutto, dove si possono acquistare queste case a questo prezzo?

Esistono dei borghi, spesso dimenticati, che la stragrande maggioranza della popolazione ha abbandonato per trasferirsi in città. Luoghi che diversi comuni cercano di rivalutare, offrendo case (pronte o da ristrutturare) a prezzi simbolici. Comprare case a 1 euro è possibile, grazie ad alcune procedure pubbliche promosse da diversi Comuni, finalizzate alla vendita simbolica di immobili antichi e non utilizzati. Si tratta di appartamenti e ville di privati cittadini da Nord a Sud destinate all’abbandono o alla demolizione. Case che in questo modo possono essere rivalutate e diventare un nuovo bene.

Per poter acquistare le case ad un euro bisogna però rispettare alcune regole: innanzitutto garantire la ristrutturazione e la rivalutazione dell’immobile  entro 365 giorni dall’acquisto, per un valore di circa 20-25 mila euro. Garantire le spese notarili per la registrazione, le volture e l’accatastamento dell’immobile e una polizza fideiussoria di 5 mila euro della durata di tre anni a garanzia dell’acquisto per il Comune. Tutti requisiti da rispettare per avere una casa ad un prezzo simbolico ad un euro.

Dove si possono acquistare le case ad un euro?

Le case ad un euro. La mappa per trovarle in Italia –

Ecco dove è possibile trovare in Italia le case ad un euro. Da nord a sud, esistono diversi borghi in cui trovare abitazioni che aspettano solo di essere ristrutturate: in Piemonte c’è Borgomezzavalle: a pochi chilometri dal lago Maggiore, questo centro è ideale per chi vuole abbandonare la vita frenetica della città, immergendosi nella natura. Scendendo in Toscana troviamo i borghi di Fabbrica di Vergemoli o Montieri: luoghi ideali per chi cerca pace e relax, in un paesaggio unico. Nel Lazio c’è Patrica: un paesino incantevole che, quando è illuminato, sembra un piccolo presepe. Scendendo verso il sud troviamo (in Campania), il comune di Pietramelara: una soluzione per chi vuole raggiungere facilmente Napoli. E le isole? In Sardegna c’è Ollolai: un luogo perfetto dove vivere baciati dal sole e attorniati dalle tradizioni locali più autentiche. In  Sicilia, Délia, Sambuca e Regalbuto ai piedi dell’Etnaqui è possibile godere di un clima mite per tutto l’anno circondati dalla natura più selvaggia dell’isola.

 

Impostazioni privacy