Lavoro: Sindacati, altri 61 lavoratori momentaneamente senza cantiere nel Palermitano

Lavoro: Sindacati, altri 61 lavoratori momentaneamente senza cantiere nel Palermitano

0

Scatteranno dal 23 ottobre a scaglioni i licenziamenti dei 61 lavoratori impegnati nella realizzazione della Bolognetta-Lercara. L’accordo sulla procedura di mobilità è stato siglato all’ispettorato del lavoro, presenti Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil. “I primi 35 operai della Bolognetta Scpa – dicono i sindacati – saranno licenziati entro novembre e gli altri entro il 30 aprile 2018. Nell’accordo è stata inserita una procedura per favorire l’assorbimento dei lavoratori da parte delle aziende affidatarie. La clausola di riassunzione dei lavoratori da parte della contraente generale scatterà sia nel caso di nuove acquisizioni di lavori sulla tratta Bolognetta- Lercara Friddi che relativamente ad altre opere. La clausola di garanzia è stata estesa anche alla Cmc, cooperativa muratori e cementisti di Ravenna, azienda capofila”.

NESSUM COMMENTO

Rispondi