Italia, prove d’intesa per il governo

Italia, prove d’intesa per il governo

0

Vi è ancora incertezza sulla possibile intesa, per la formazione del governo, tra il Movimento Cinque Stelle e la Lega frattanto che gli altri partiti e movimenti politici affermano di voler stare all’opposizione rispetto alla situazione attuale che potrebbe aprire ad estremismi nazionalistici. Nel frattempo l’attuale governo e il premier Paolo Gentiloni, presente oggi ad Assisi per presenziare ad un’iniziativa ha  incontrato anche la cancelliera Merkel, proseguono la gestione corrente che pur sta incontrando non pochi problemi su temi importanti quali Alitalia, l’Ilva.

In tal senso, mentre Casaleggio paventa possibili ritorni a idee sociali quali banche pubbliche, Calenda, a capo del ministero per lo sviluppo economico, ha più volte affermato dell’incomprensibilità delle parti sociali circa il loro atteggiamento sulle questioni del lavoro, dell’impresa, e del ruolo che ha lo Stato sia in ottica Nazionale che Internazionale. Sarà infatti il prossimo governo ad affrontare le tematiche che attualmente coinvolgono in particolar modo l’Italia.

NESSUM COMMENTO

Rispondi